headerphoto
VENEZIA E L'ORIENTEERING PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Seno   
Sabato 21 Febbraio 2015 19:59

VENEZIA POLO MONDIALE DELL'ORIENTEERING


Straordinaria serata del Panathlon Club Venezia dedicata all'Orienteering, disciplina in grande espansione in Italia e anche a Venezia dove da decenni a novembre viene organizzato un Meeting Internazionale e dove lo scorso anno a luglio sono state organizzate le gare sprint del Campionato Mondiale Veneto-Trentino.

 

Ospiti della serata al Circolo di Presidio dell'Esercito - Palazzo Cornoldi - il Presidente del Comitato Organizzatore Gian Pietro Mazzeni, l'Event Manager Stefano Ravelli, il Segretario Patrizio Andreatta e il "capitano" della squadra azzurra, il forestale Alessio Tenani. Con il supporto di splendidi filmati sono stati svelati tutti gli aspetti e le difficoltà organizzative di un mondiale "frammentato" tra Venezia, l'Altopiano di Asiago e quello di Lavarone. Sono state brillantemente raccontate le caratteristiche tecniche di questa disciplina, la seconda più praticata in Italia in ambito scolastico, e si è poi parlato del Meeting di Venezia che ogni anno richiama 1.500 atleti da tutto il mondo. E' stata ripercorsa da Mazzeni l'esperienza di tutti questi anni e poi è stata annunciata la prossima edizione che si terrà per la prima volta in notturna il 14 novembre, mentre il giorno seguente in contemporanea a Burano e Venezia si terrà una gara giovanile. Annunciato per quel giorno anche una gara sociale di Orienteering del Panathlon Club Venezia, preceduta da un "clinic" ad ottobre.

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Febbraio 2018 11:56