CAVALLINO – 4^ Prova Inverno Veneziano – 25 febbraio 2024

CAVALLINO – TREPORTI
31° INVERNO VENEZIANO
4^ PROVA
DOMENICA 25 FEBBRAIO 2024

Documenti


Coloro che non conoscono ancora Cavallino-Treporti, avranno comunque sentito parlare di questa nostra bellissima striscia di terra in mezzo alla Laguna di Venezia. L’occasione, però, per conoscere meglio questa splendida località, molto famosa all’estero da tantissimi anni, ve la forniamo noi con l’organizzazione della 4^ prova dell’Inverno Veneziano 2024, circuito di gare di Orienteering, prevista per domenica 25 febbraio 2024, alle ore 10.00 in Cavallino Centro, dalla cui rinnovata piazza si gode una bella vista sulla Laguna e da dove inizia la ormai famosissima pista ciclabile a sbalzo che corre proprio lungo la laguna, in uno scenario affascinante, per 10 km circa fino a Punta Sabbioni!
Come dite? Voi non sapete cos’è l’Orienteering? Non vi preoccupate, abbiamo dei tecnici preparatissimi che vi spiegheranno tutto in pochi minuti. Insomma, quest’anno vi offriamo la possibilità di gettare uno sguardo particolare su un ambiente e uno sport che si combinano alla perfezione. Come? Seguiteci…

Cavallino Treporti è una località molto famosa all’estero, questo l’abbiamo già detto, specialmente per i suoi campeggi di alto livello e la lunga spiaggia dalla sabbia dorata, a tratti incontaminata, con dune e retro-dune.
Pensate, Cavallino Treporti è la sesta località turistica in Italia e accoglie circa 6 milioni di turisti ogni anno.
Dove si trova Cavallino Treporti? Sorge su una penisola nella Laguna di Venezia, a metà tra Venezia e Jesolo. Direte che è scomodo arrivarci, ma non tanto… e comunque ne vale la pena! Credeteci.
Se dopo aver partecipato alla gara deciderete di percorrere tutta la pista ciclabile che conduce a Punta Sabbioni oppure v’inoltrate lungo le strade che nella quiete lagunare conducono a Saccagnana prima e a Lio Piccolo dopo, riuscirete a godere del profilo di Venezia, della quale un tempo Cavallino-Treporti faceva parte, prima di diventare comune autonomo, ma anche di Burano, Torcello e altre piccole isole sparse qua là.
Da diversi anni la nostra località può fregiarsi del riconoscimento “bandiera blu” per la qualità delle sue acque e ha conquistato anche il riconoscimento “bandiera gialla” per le piste ciclabili. Cavallino Treporti poi ha ricevuto anche la “bandiera verde” per le sue spiagge adatte ai bambini.

Per chi ha sempre avuto un debole per le atmosfere placide e i paesaggi calmi delle zone lagunari, Cavallino Treporti è la destinazione ideale per ritrovarsi tra isolotti, vegetazione, barene, velme e valli da pesca.

Cosa fare a Cavallino- Treporti

Una delle attività più piacevoli da fare a Cavallino Treporti è sicuramente l’esplorazione della laguna nord in bicicletta.
Se avete voglia di pedalare un po’ di meno potete sempre utilizzare una delle bici a pedalata assistita che potete noleggiare presso Bozzato Tourist Service: vivrete un’esperienza unica esplorando un’area abitata da uccelli di tutti i tipi e non vi mancherà l’opportunità di avvistare anche delle colonie di fenicotteri, dipende molto dalla stagionalità.
E allora cosa vi possiamo consigliare di fare…beh! Intanto iscrivetevi alla gara attraverso il sito dedicato, se siete tesserati FISO, oppure scrivendo una mail all’indirizzo orilagunanordvenezia@gmail.com se volete anche solo provare l’Orienteering. Al termine della manifestazione, poi, potrete visitare una o più luoghi del nostro litorale che sicuramente sapranno conquistarvi.
Qui ve ne consigliamo qualcuno…

Borgo di Lio Piccolo

Lio Piccolo è un piccolo borgo lagunare che si può raggiungere principalmente in bici pedalando attraverso le strade della laguna.
È di origine romana, come confermano i ritrovamenti recenti grazie agli scavi archeologici nella zona. Il suo nucleo centrale attualmente è costituito da pochi edifici tra cui la Chiesetta di Santa Maria della Neve e il Palazzo Boldù. Tutto intorno un paesaggio lagunare fatto di orti e canali.
Un luogo silenzioso, affascinante e solitario che saprà conquistarvi.

A Lio Piccolo è presente il museo di cultura locale Frammenti di Laguna” aperto il sabato e la domenica.

La via delle fortificazioni

È un percorso storico, un circuito museale diffuso all’aria aperta che lega le fortificazioni appartenenti al periodo 1845 – 1920. Tra le quali la maestosa Batteria Amalfi e il Forte Treporti, a Punta Sabbioni. Purtroppo la restaurata Batteria V. Pisani, oggi diventata un museo, al momento risulta chiusa temporaneamente. Se ritornerete magari in primavera o estate potrete godere al suo interno delle esposizioni e delle mostre che vi porteranno a scoprire la storia che lega Cavallino-Treporti alla Grande Guerra.

I fari

Cavallino Treporti ha tuttora due fari: il faro di Punta Sabbioni e quello di Cavallino.
Il faro di Punta Sabbioni è tutto giallo, ha una forma a pagoda. Si trova alla fine di una lunga passeggiata da cui parte la maestosa spiaggia di Punta Sabbioni, con alle spalle una pineta adatta all’Orienteering.
Da qui si vede molto bene il profilo di Venezia.
Il Faro di Cavallino invece si trova alla foce del fiume Sile e fu ricostruito nel 1949-51, dopo essere stato distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Tramonti sulla laguna

A Cavallino Treporti sono tante le attività da fare all’aria aperta, sia a piedi che in bici e numerosi sono i punti in cui fermarsi ad ammirare dei tramonti incantevoli.
Il gioco di luci che si riflette sulle acque crea degli effetti ottici veramente bellissimi, da ammirare e da fotografare.

Degustazione prodotti locali

La zona di Cavallino Treporti vanta una ricchezza di prodotti tipici da non perdere. Pare che grazie alla salinità delle sue acque, ortaggi e verdure acquisiscano un sapore particolare che li rende ottimi e inconfondibili.
Presso l’azienda agricola Valleri potrete degustare paté di verdure, ortaggi sott’olio e sott’aceto, verdure essiccate e altre conserve fresche. L’azienda offre anche uno spaccio di verdure di stagione fresche da acquistare al momento.

E mentre siete a spasso in attesa della partenza o delle premiazioni sappiate che vicino al ritrovo, nel centro di Cavallino, c’è l’ottima Pasticceria Artigianale Caffetteria Ciaramella dove potrete provare e gustare dolcetti e altre leccornie ben preparate dal mastro pasticciere Cosimo. E non mancano le specialità della tradizione napoletana. Una vera delizia!

E dopo aver esaudito il vostro palato, a pochi passi trovate la Cartolibreria Edicola Dalla Mora dove potrete trovare libri veramente unici e interessanti oltre a svariati articoli di cartoleria. Remigio, il titolare, vi saprà consigliare per il meglio.

E sempre a pochi passi, proprio fronte piazza, trovate L’Agraria del Cavallino, un autentico bio-paradiso per chi ama animali e piante. Se avete un giardino, un orto, oppure amate i fiori, qui potete trovare tutto ciò che vi serve e con la consulenza di Enzo, vero professionista in campo agrario.

Noi ve l’abbiamo detto…a Cavallino Treporti gli ingredienti per una giornata, una breve vacanza o per un soggiorno più lungo…ci sono tutti…Cosa dite? Vi abbiamo convinto? Allora iscrivetevi alla gara! Vi aspettiamo…


Links utili: